Antonio Ruggiero

 

(Consulente Informatico e Telematico)

Chi traccia nuove piste accumula

tesori di conoscenza

(Anonimo)

Ruggiero Antonio - Ditta Individuale - CCIAA di Salerno - REA 368200 - Partita IVA: 04454980659

Via Casa Sasso, 7 - Loc. Vescovado - 84014 Nocera Inferiore - Salerno - Italia

Email: antrug@gmail.com - Email PEC: antonioruggiero@gigapec.it - Telefono 3473636294 - Fax 08119309811 - Skype: antonio_ruggiero

> Home Page

> Attivitą

> Curriculum

> Corsi a Domicilio

> Firma Digitale

 

 

Rapporto di Ricerca sulla Firma Digitale

a cura di Antonio Ruggiero e Rosanna De Rosa

 

Progetto "Telelavoro e sviluppo locale" - Comune di Napoli - 1998-1999

"Il documento elettronico e la firma digitale nella Pubblica Amministrazione"

Premessa

1 Il documento informatico alla luce del DPR 513/1997

1.1 Le caratteristiche del documento informatico
1.2 Il valore giuridico del documento informatico
1.3 La firma digitale: definizione, funzioni e differenze dalla sottoscrizione tradizionale

 

2 Crittografia, chiavi asimmetriche e certificazione

 

2.1 I sistemi informatici di crittografia a chiavi simmetriche ed asimmetriche
2.1.1 I sistemi di crittografia asimmetrica, lo standard PGP
2.1.2 La legge Italiana ed i sistemi di crittografia asimmetrica
2.1.3 La Rete e gli archivi delle chiavi pubbliche: i KeyServers
2.2 - Gli Enti Certificatori (o Certification Authorities), loro obblighi e responsabilità

 

3 Lo scenario di utilizzo della firma elettronica

 

3.1 Come ottenere la propria chiave privata e l'emissione della relativa chiave pubblica
3.2 Come apporre la firma elettronica su un documento informatico
3.3 Come controllare l'autenticità di un documento elettronico e della relativa firma

 

4 L'impatto sulla Pubblica Amministrazione

 

4.1 Ruolo cruciale della rete e della pubblicità istituzionale
4.2 Gli atti amministrativi e la firma elettronica
4.3 L'impatto della firma elettronica sui sistemi di pagamento
4.4 Utilizzo della firma elettronica nelle P

 

5 La normativa sulla firma elettronica nella Comunità Europea

 

5.1 Le direttive della comunità europea

 

Conclusioni: Il documento elettronico ed il telelavoro